Connect with us

News

La Lazio di Sarri debutta con una vittoria: le pagelle di Empoli Lazio

Published

on

biglietti empoli lazio

La nuova Lazio di Sarri debutta con una vittoria, espugnando il “Castellani” di Empoli per 3 a 1.

Una partita con tanti alti e anche qualche basso per la nuova Lazio, alla quale servirà sicuramente qualche mese per esprimersi ad ottimi livelli per tutta la partita.

Si sono evidenziate le grandi qualità nello stretto e nei movimenti in attacco, ma si sono anche evidenziati i problemi in difesa e gli spazi che si sono creati al centro del campo, e che hanno portato sia al gol degli avversari, sia ad altrettanti pericoli per la porta di Reina.

Subito debutto per Pedro (ottima prestazione), bene anche Felipe Anderson tra i nuovi. Grande prestazione invece per i “vecchietti” Lazzari e Milinkovic.

Bene comunque cominciare con i 3 punti e con una vittoria.

Appuntamento per il debutto all’Olimpico sabato prossimo alle 18.30 contro lo Spezia.

 

Vediamo i voti della Lazio:

REINA 5,5: ogni tiro degli avversari per noi è un pericolo. Preferirei Strakosha, ma ancora di più un nuovo portiere.

LAZZARI 7,5: forse da terzino è ancora più devastante del Lazzari dello scorso anno. Parte da piú dietro e quando parte è incontenibile. Ovviamente nella parte difensiva deve ancora crescere, ma oggi è stato uno dei migliori della partita, oltre al grande gol del 2 a 1 che ha segnato.

ACERBI 6,5: il solito leader difensivo; in confronto al suo compagno di reparto non ha problemi nel cambio di modulo.

LUIS FELIPE 6,5: parte male scordandosi Mancuso che si mangia il gol del 2 a 0 per l’Empoli. Nel secondo tempo cresce e gioca molto meglio, salvando anche un gol fatto ribattendo il tiro di Bajrami sulla linea.

HYSAJ 6: senza infamia e senza lode. E’ il classico giocatore gregario che servirà alla nostra squadra.

LEIVA 6: nel primo tempo è in grande difficoltà lasciando spazi incredibili per le ripartenze dell’Empoli. Nel secondo tempo meglio ma sinceramente non riesco a pensare a Leiva che giochi 45/50 partite. Il suo sostituto Escalante non è all’altezza.

MILINKOVIC 7,5: un leader vero, il vero caposquadra di questa squadra. Segna il primo gol con un grande colpo di testa, regala un assist al bacio per Lazzari per il 2 a 1, regala giocate e strapotenza fisica per tutto il tempo che rimane in campo.

AKPA 5: il peggiore della Lazio nel primo tempo. Semplicemente non può giocare nella Lazio, non è all’altezza.

F.ANDERSON 7: nel primo tempo produce qualche buona giocata, compreso l’assist per Milinkovic. Nel secondo tempo sale in cattedra con grandi giocate.

PEDRO 6,5: un giocatore vero, ovviamente non può essere al 100%, ma si vede che giocatore può essere.

IMMOBILE 6,5: al debutto segna sempre ed ovviamente segna anche oggi su rigore. Deve migliorare nel gioco spalle alla porta.

LUIS ALBERTO 5,5: non mi è piaciuto quando è subentrato. Spero sia solo acciaccato.

MORO 6: il ragazzo entra bene con qualche buona giocata.

ANDERSON SV

MURIQI SV

ESCALANTE SV



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più



Continua la Lettura
Advertisement
Advertisement

Ultime notizie

Advertisement

Classifica