Connect with us

News

Doping, Iannone sospeso per tracce di steroidi anabolizzanti. “Sorpreso ma tranquillo”

Published

on

Tegola nel mondo del motomondiale in casa Italia, Andrea Iannone è stato sospeso per doping. Dopo il gran premio di Sepang, il pilota è stato chiamato per le consuete analisi del sangue antidoping .

Un risultato avverso quello arrivato al pilota italiano dichiarando di essere tranquillo e di non aver avuto nessuna squalifica ufficiale dagli organi di competenza.

Iannone, confermato come pilota Aprilia di MotoGP per il 2020, è oggi atteso a Noale per la festa di Natale del marchio. Prima di Sepang si era infortunato a Misano un mese e mezzo primo di Sepang. Un’ipotesi è che per favorire il recupero abbia dovuto fare ricorso a farmaci. Quest’anno tra i piloti si è classificato 16° con 43 punti: in Australia ha guadagnato il migliore piazzamento stagionale con il 6° posto finale.



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più



Continua la Lettura
Advertisement
Advertisement

Ultime notizie

Classifica