Connect with us

News

Correa: “Non importa chi segna, l’importante è vincere!”

Published

on

Al termine di Lazio-Cagliari, Correa suona la carica ai microfoni biancocelesti. Sono 3 i punti guadagnati dalla Lazio dopo averne persi molti nelle ultime 7 partite ma la Lazio sta tornando. E’ bastata la vittoria casalinga di oggi a far tornare il sorriso a tutto l’ambiente.

Ecco le parole di Correa al termine del match

“In campo mi sono trovato benissimo, abbiamo giocato nel modo giusto, correvamo tutti, c’è stato uno sforzo incredibile da parte di ognuno. Quando siamo contemporaneamente in campo io e Luis Alberto alle spalle di Immobile dobbiamo correre il doppio! Lo spogliatoio è sempre stato unito e carico per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Da quando sono arrivato sono stato accolto benissimo e ho visto l’unione e la compattezza del gruppo, oggi abbiamo dimostrato di essere una grande squadra. Giocando con maggiore continuità mi sento meglio fisicamente, posso agire sia da punta che da esterno, non c’è nessun problema, il mister lo sa ed io sono a sua completa disposizione.

Abbiamo dato oltre il 100%, attaccavamo e difendevamo tutti insieme. Non ha importanza chi segna, l’importante è che si vinca. Mi fa piacere che la squadra sia così in alto in classifica, siamo una bel team e lotteremo contro ogni avversario fino alla fine. Già da domani penseremo alla prossima partita, passo dopo passo guarderemo la graduatoria”.

“In campo mi sono trovato benissimo, abbiamo giocato nel modo giusto, correvamo tutti, c’è stato uno sforzo incredibile da parte di ognuno. Quando siamo contemporaneamente in campo io e Luis Alberto alle spalle di Immobile dobbiamo correre il doppio! Lo spogliatoio è sempre stato unito e carico per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Da quando sono arrivato sono stato accolto benissimo e ho visto l’unione e la compattezza del gruppo, oggi abbiamo dimostrato di essere una grande squadra. Giocando con maggiore continuità mi sento meglio fisicamente, posso agire sia da punta che da esterno, non c’è nessun problema, il mister lo sa ed io sono a sua completa disposizione.

Abbiamo dato oltre il 100%, attaccavamo e difendevamo tutti insieme. Non ha importanza chi segna, l’importante è che si vinca. Mi fa piacere che la squadra sia così in alto in classifica, siamo una bel team e lotteremo contro ogni avversario fino alla fine. Già da domani penseremo alla prossima partita, passo dopo passo guarderemo la graduatoria”.



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica