Connect with us

Comunicato ufficiale

Comunicato ufficiale Lazio contro Mourinho: ” la Lazio è ossessivamente nei loro pensieri….”

Published

on

Dopo l’ennesimo pianto di Josè Mourinho ai microfoni sportivi al termine di Roma-Bologna, con l’ennesimo attacco alla Lazio, la società biancoceleste alza la voce e dirama un comunicato ufficiale.

Il fatto che nel 2022 un allenatore di un’altra squadra, durante le sue conferenze stampa, faccia ripetutamente riferimento a presunti favori arbitrali a squadre concorrenti e che, allo stesso tempo, alcuni giornalisti sportivi nazionali, di dichiarata fede calcistica, si infervorino sullo stesso argomento, dimenticando il loro ruolo professionale e il dovere di imparzialità, dimostra alcune cose: che la Lazio è ossessivamente nei loro pensieri più di altri ambìti obiettivi professionali; che, come spesso accade, si guarda in casa degli altri per distogliere l’attenzione da risultati mancati e da clamorosi episodi avvenuti in casa propria, a proprio favore, sotto gli occhi di tutti; che nonostante la necessità di evolvere l’immagine del calcio in Italia, alcuni protagonisti sono fermi alla costante ripetizione delle accuse agli arbitri e al VAR; che su questi atteggiamenti offensivi verso la categoria degli arbitri e sulla mancanza di obiettività giornalistica troppo spesso si sorvola.

La Società Sportiva Lazio respinge ai mittenti le critiche e le insinuazioni, continua a credere che i valori si dimostrino in campo e non nei salotti televisivi. La Lazio non si presterà mai ad essere l’alibi o il capro espiatorio di nessuno e farà valere nelle sedi opportune le proprie ragioni. La linea della Società continua ad essere quella di non discutere le decisioni prese sul campo, anche quando si tratta di episodi lampanti avvenuti a sfavore della squadra biancoceleste, quale il fallo di Tonali su Acerbi a Lazio-Milan in occasione del gol o la gomitata in area di Ibanez su Milinkovic nel derby di ritorno, solo per citarne due anche se ne abbiamo presenti molti altri, anche in Spezia-Lazio. Episodi decisivi sui quali abbiamo scelto il silenzio per rispetto degli arbitri in campo e del VAR, rispetto che altri non hanno dimostrato e continuano a non dimostrare.

Leggi anche:   Lazio Primavera | Raul Moro non basta, si ripartirà dalla Primavera 2 un'altra volta...
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Comunicato ufficiale

Marsiglia-Lazio: lotta a suon di comunicati delle società

Published

on

Marsiglia-Lazio è già iniziata da giorni a suon di comunicati ufficiali. La notizia che la gara di ritorno di Europa League contro i francesi si gioca solo con i tifosi di casa era già nell’aria ma oggi è arrivata l’ufficialità con un comunicato vigliacco e razzista nei confronti di un’intera tifoseria se non popolazione da parte del ministro degli interni Gerald Darmian;

Viaggi individuali o di gruppo, con qualsiasi mezzo, per valichi autostradali, porti e aeroporti francesi, sono vietati ai tifosi della Lazio o chi si comporta come tale. Il comportamento violento di alcuni tifosi della Lazio in modo ricorrente intorno agli stadi e nei centri cittadini dei luoghi di ritrovo nonché la ripetuta interpretazione di canti e saluti fascisti”

Dura la risposta della società biancoceleste che accusa il ministro dell’Interno Francese tramite un comunicato ufficiale apparso sul sito della Lazio:

La decisione del Ministero dell’Interno francese di vietare in via precauzionale la trasferta nella città di Marsiglia ai tifosi della Lazio non sorprende ed è in linea con quanto già deciso dalle Autorità italiane nella partita d’andata.
A stupire sono piuttosto le modalità di applicazione dell’ordinanza su scala nazionale e le sue ingiustificabili motivazioni (di cui è stata data notizia anche sui tg nazionali): la Lazio non può accettare un’offesa gratuita a tutta la tifoseria biancoceleste ed alla Società stessa, che ha sempre combattuto con azioni concrete i comportamenti violenti ed ogni tipo di discriminazione, dentro e fuori gli stadi. La Società Sportiva Lazio ha sempre posto in essere iniziative tese a promuovere i principi valoriali dello sport ed il superamento di tutti gli steccati di carattere sociale, culturale, economico, etnico e religioso come è stato ampiamente riconosciuto anche ai massimi livelli istituzionali.

Abbiamo visto peraltro che la violenza negli stadi è un fenomeno purtroppo ancora diffuso e preoccupante, a partire da quanto è accaduto recentemente proprio al Velodrome di Marsiglia.
Ci attendiamo quindi un chiarimento da parte delle istituzioni francesi ed una presa di posizione netta della nostra diplomazia verso espressioni di qualunquismo che dovrebbero indignare tutti gli italiani, a prescindere dall’essere tifosi o meno e dai colori delle proprie bandiere.

Leggi anche:   Lazio-Sampdoria | Giampaolo: " Sarri tra i migliori di Italia, il pallone rotola e non sa dove va a finire..."
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Comunicato ufficiale

Infermeria: il comunicato su Zaccagni

Published

on

Appena uscito dall’Infermeria l’ex Hellas Verona rimedia un altro infortunio. Mattia Zaccagni ha rimediato un trauma distorsivo durante il match di Europa League che lo lascerà fuori per qualche settimana. La Lazio tramite un comunicato ufficializza l’infortunio dell’ex gialloblù

Lo staff Medico comunica che il calciatore Mattia Zaccagni durante l’incontro di calcio Lazio-O.Marsiglia ha riportato un trauma distorsivo a carico del ginocchio dx. È stato da subito sottoposto agli accertamenti ed alle cure del caso. Nei prossimi giorni verrà effettuato monitoraggio clinico e strumentale per quantificare la ripresa dell’attività”

Leggi anche:   Lazio-Sampdoria: la conferenza stampa di Maurizio Sarri : " Sensazione di crescita sotto tutti i livelli "
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Comunicato ufficiale

Lazio Women, 0 punti in 5 match: il comunicato della Lazio con cambio di panchina

Published

on

Cambio di timone nella panchina della Lazio Women con la società biancoceleste che esonera Carolina Morace. La decisione è arrivata dopo l’ennesima sconfitta dove le ragazze biancocelesti hanno totalizzato 0 punti in 5 partite e 20 gol subiti.

Lazio Women comunica che Carolina Morace e Nicola Jane Williams sono state esonerate dall’incarico di allenatrice e vice allenatrice della Prima Squadra.

La Società ringrazia entrambe per l’impegno profuso sin dal primo giorno e per i risultati conseguiti nella scorsa stagione. La decisione del Club arriva al termine di un’approfondita analisi delle prestazioni della squadra in questa stagione in Serie A.

Lazio Women comunica il nome del nuovo allenatore: Massimiliano Catini, nel 2011/12 allenatore in seconda della Primavera e la stagione successiva collaboratore tecnico della Prima Squadra dell’Inter maschile, con il mister Stramaccioni.
Nel 2015 Catini è approdato al Settore Giovanile della Lazio maschile e nelle ultime due stagioni ha allenato l’Under 17 Lazio Femminile.
Insieme a lui, il collaboratore tecnico Cristian Ieno, ricercatore in Fisiologia dell’esercizio all’Università La Sapienza di Roma e già collaboratore tecnico del settore giovanile della Lazio maschile e femminile.

Direttore tecnico di Lazio Women diventa l’attuale Club Manager Francesco Panzerini che affiancherà, insieme alla Team Manager Monica Caprini, il nuovo staff tecnico.

Leggi anche:   Lazio-Sampdoria | Zaccagni: " Punti fondamentali, ora pensiamo alla Juventus "
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design