Comunicato ufficiale della Lazio. Filippo Roma e le Iene ricevono la risposta!

Si è fatta attendere per qualche giorno ma alla fine la risposta di Claudio Lotito e la Lazio è arrivata! Nelle settimane scorse, Filippo Roma e le Iene avevano annunciato un servizio ai danni del presidente Claudio Lotito su un presunto pagamento a nero per Mauro Zarate.

Il polverone si è alzato subito tanto che l’inviato mediaset ha ricevuto diverse minacce sul suo profilo ufficiale e la redazione del programma televisivo ha bloccato la messa in onda del servizio, chiedendo una replica del diretto interessato che, in caso di mancata risposta, davano l’appuntamento alla prossima puntata con la messa in onda.

Leggi anche:   Eriksson consiglia di non mollare " La Lazio ha ancora possibilità"

La Lazio ha così ufficializzato la sua decisione di procedere per vie legali e lo ha fatto tramite il seguente comunicato ufficiale:

Visionato con i Legali il servizio de “LE IENE”, che peraltro è stato già dolosamente diffuso sul web e sui giornali, provocando alla mia persona ed alla S.S. Lazio S.p.A., società quotata in Borsa, gravissimi danni, non ritengo di conferire a questo ulteriore risonanza con la mia partecipazione.

Resta peraltro fermo che i contenuti lì rappresentati sono del tutto inattendibili ed infondati e che di questo i responsabili saranno chiamati a rispondere nelle competenti Sedi penali e civili.