Colpo a sorpresa a gennaio?

Igli Tare ha detto che la Lazio a gennaio non pensa di fare acquisti ma soprattutto di cedere i giocatori in esubero. Però c’è un giocatore che Tare ha sempre seguito che sta facendo fatica nel proprio club. Un giocatore, si dice, che lo scorso anno è venuto a vedere Formello. Dominik Szoboszlai era stato vicino questa estate alla Lazio, era il sostituto di Sergej Milinkovic Savic nel caso partisse.

Leggi anche:   Calciomercato Lazio, Muriqi prossimo obiettivo per l'attacco?

Ma adesso l’ungherese sta facendo fatica, a Salisburgo gioca pochissimo, solo 13 presenze in campionato, ha giocato la metà delle partite disputate. Il suo valore sta scendendo. Il Salisburgo questa estate aveva sparato altissimo, 35 milioni di euro. Adesso la cifra dovrebbe essere scesa. La Lazio pensa ad un prestito con diritto di riscatto. La squadra austriaca sa che continuando così il prezzo scenderebbe ancora di più.

Leggi anche:   Ciro Immobile: Scarpa D'oro, record e calciomercato. Parla l'agente...

Venderlo adesso sarebbe una soluzione alternativa che potrebbe fare felice il Salisburgo. In caso di Champions, a giugno la Lazio avrebbe i soldi per riscattare il giocatore

[mailpoet_form id=”2″]