Connect with us

News

Chi è Sergej Milinković-Savić

Published

on

lazio cremonese

Milinkovic Savic è entrato nei cuori dei tifosi biancocelesti conquistando quasi fin da subito il palcoscenico. Nel 2015, il sergente stava per vestire la maglia della Fiorentina, atterrando proprio a Firenze ma per poi scegliere all’ultimo la chiamata della Lazio.

Quando è nato Milinkovic Savic?

Milinkovic Savic nasce il 27 Febbraio 1995 a Lleida in Spagna ma con genitori nati in Serbia. Oltre ad essere un calciatore serbo della Nazionale, il centrocampista possiede anche la cittadinanza spagnola.

Biografia Milinkovic Savic, Famiglia di Sportivi

Il Sergente, Milinkovic Savic, nasce a Lleida in Spagna. I suoi genitori però sono entrambi della Serbia e sportivi professionisti. Il padre Nikola Milinkovic fu un calciatore mentre la madre, Milana Savic fu una giocatrice di pallacanestro. La coppia, oltre a mettere alla luce l’attuale centrocampista più forte della Serie A, concepiscono anche suo fratello Vanja Milinkovic-Savic che tutti conosciamo e lo vediamo in porta nella nostra Serie A.

Tecnica e Ruolo

Grazie ai suo 191 centimetri di altezza e i circa 82 kg di peso, mostra un fisico possente che gli permette di vincere numerosi duelli aerei sia in fase di difesa che in fase offensiva. Ma non solo fisico possente, anche agilità. In più occasioni abbiamo potuto notare come riesce a stoppare il pallone tra le linee difensive come se il pallone ed il suo corpo fossero calamitati. Le sue specialità oltre al difendere il pallone e fare possesso palla, sono quella del tiro dalla distanza, punizioni e assistman.

Carriera

Vojvodina

Il giocatore inizia nelle giovanili del Grazer AK a soli 5 anni fino al 2006 quando passò al Vojvodina. Nel 2013 passa al calcio professionistico con quest’ultima squadra realizzando 3 gol in 13 presenze. La sua prima partita da titolare arriva il 22 Febbraio 2014. La prima rete nel calcio professionistico invece, arriva il 9 Marzo 2014. Il 7 Maggio 2014 vince il suo primo trofeo: la Coppa di Serbia. Per lui 16 presenze, 4 reti ed un trofeo alla sua prima stagione nel calcio che conta.

Il Genk

Dopo solamente una stagione, il centrocampista viene acquistato per 400.000 euro dal Genk. L’esordio in Belgio arriva il 2 Agosto 2014. La prima da titolare invece arriva il 13 Dicembre. Il 18 Gennaio 2015 sigla la sua prima rete con la maglia belga. Conclude la stagione con 24 presenze e 5 reti segnate.

La Lazio

La storia la conosciamo tutti. Nel 6 Agosto 2015 venne ufficializzato dalla Lazio. Un acquisto che ha portato Claudio Lotito a sborsare 10 milioni di euro. L’esordio con la Lazio arriva il 18 Agosto nel preliminare di Champions League contro il Bayer Leverkusen ( subentrato ad Onazi). L’esordio invece in Serie A, arriva il 22 Agosto 2015 contro il Bologna. Il primo gol con la Lazio lo sigla il 17 Settembre 2015 nella trasferta di Dnipro ( Europa League ).

Grazie ai suoi rendimenti riesce a conquistare la maglia da titolare dopo solo 5 giornate di Serie A, arrivando a segnare la sua prima rete nel massimo campionato italiano in Fiorentina-Lazio, partita vinta dalla Lazio per 3 reti ad 1. Chiude il campionato senza incidere troppo con 35 presenze e 3 gol segnati.

Nel 2017 alza i ritmi e siglò la sua prima rete nei derby capitolini. Fu in occasione della semifinale di Coppa Italia vinta per 2-0. Termina la stagione con 39 presenze e 7 reti.

Il 13 agosto 2017 vince il suo primo titolo italiano. La Lazio si impose sulla Juventus per 3 reti a 2 portando a casa la Supercoppa Italiana. Un 2017 magico che gli porta anche la sua prima doppietta stagionale contro il Nizza il 19 Ottobre (1-3 in trasferta ). La prima doppietta invece in Serie A, arriva poco dopo in Lazio-Atalanta (3-3 ) del 17 Dicembre. Chiude la stagione con 48 presenze e 14 reti.

Nel 2019 conquista il suo secondo trofeo con la Lazio nello 0-2 di Coppa Italia contro l’Atalanta. Termina la stagione con 41 presenze, 7 reti ed il Premio Lega Serie A come miglior centrocampista.

Nel 2019 conquista il terzo trofeo biancoceleste, nel 3-1 di Lazio-Juventus, sfida di Supercoppa Italiana giocata a Riad.



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più



Continua la Lettura
Advertisement