Connect with us

News

Pedro salva la Lazio,ma la prestazione e’ preoccupante: le pagelle di Celtic Lazio.

Published

on

Grazie ad un gol di Pedro al 95′ la Lazio espugna il Celtic Park e si porta al comando del girone insieme all’Atletico con 4 punti.

Detto questo onestamente abbiamo visto l’ennesima Lazio vista quest’anno: gioco assente,giocatori in una forma pessima e atteggiamento da squadra di livello basso.

Un primo tempo dove la Lazio potenzialmente ha giocato meglio, anche se alla prima azione avversaria viene bucata come una squadra di terza categoria: Romagnoli si perde Furuhashi che insacca.

La Lazio ha il merito di non crollare, e acciuffa il risultato poco dopo dagli sviluppi di un calcio d’angolo con Vecino, astuto a deviare il pallone che supera Hart.

Nel secondo tempo Anderson mette la cieligina sulla torta sulla sua prestazione pessima mangiandosi,a tu per tu con Hart, un gol clamoroso.

Ma nel secondo tempo la Lazio ritorna in modalita’ agosto-settembre 2023, ed esce mentalmente dal campo,lasciando campo al Celtic, che va in vantaggio all’80 con Palma, che per fortuna nostra è in fuorigioco e quindi l’arbitro annulla.

Continua cosi fino al 95′ quando Castellanos ruba una buona palla,la passa a Guendozi sul vertice destro dell’area di rigore che con un ottimo cross trova Pedro che, con un grande colpo di testa,supera Hart regalando la vittoria alla Lazio.

Vediamo insieme i voti della Lazio:

PROVEDEL 6,5: sempre pronto sui tiri dei giocatori scozzesi con ottime parate.

HYSAJ 5: Maeda lo mette in ridicolo in molte occasioni.

ROMAGNOLI 5,5: la prestazione sarebbe da 5,perche’ gioca veramente male, ma salva un gol fatto con un grande intervento nel secondo tempo su Furuhashi che salva dal gol del vantaggio scozzese.

PATRIC 6: nettamente meglio del suo compagno di reparto, anche se in qualche occasione si rivede il Patric di qualche anno fa.

LAZZARI 5: almeno prima sgasava, adesso neanche quello. Praticamente inutile quindi.

VECINO 6,5: oltre al gol e’ autore di una prestazione tutta solidita’ e determinazione.

KAMADA 5,5: nel primo tempo corre e basta,nel secondo tempo prova a impensierire Hart con un bel tiro da fuori area. La squadra lo supporta poco.

LUIS ALBERTO 6: ha giocato troppo e stasera lo abbiamo visto,sopratutto fisicamente. Certo, quando Sarri lo sostituisce al 65′,la Lazio scompare.

ZACCAGNI 6: poco incisivo stasera anche se prova sempre a far cambiare passo all’attacco biancoceleste

IMMOBILE 5: non viene messo in condizione dalla squadra di poter far male, ma anche lui non azzecca ne un passaggio ne uno stop.

ANDERSON 4,5: è da inizio anno che è praticamente un fantasma. Anche stasera prestazione indecente, perchè gioca ancora?

ISAKSEN 5: sto ragazzo si deve ambientare ma si deve anche dare una scossa, perche’ ha una paura pazzesca quando entra

GUENDOZI 6: prende la sufficienza solo per il grande assist per Pedro, senno’ era un 5 perche’ non ne azzecca una.

CASTELLANOS 6: almeno lotta e ci mette cattiveria.

PEDRO 7: entra all’84’ e segna il gol della vittoria, non penso serva altro.

MARUSIC SV.

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.