Connect with us

News

Caicedo si offre alla Lazio: ” Sto bene, vorrei tornare “

Published

on

caicedo lazio

Il campionato Saudita è tornato a pieni ritmi e Felipe Caicedo è tornato a giocare. Il Panterone ex Lazio, un’intervista, rilancia la sua volontà di ritornare a giocare per la Lazio:

ARABIA – “Qui in Arabia Saudita abbiamo ripreso a giocare, le cose stanno andando bene. Ultimante ho segnato un gol molto simile a quello che feci nel derby con Olsen in porta. Imbucata e dribbling sul portiere, quella giocata ce l’ho (ride, ndr). Si parla spesso dell’arrivo di Cristiano Ronaldo. Se dovesse arrivare sarebbe tanta roba, darebbe un salto di qualità grande al campionato”.

IL SOGNO DI TORNARE – “Mi manca tanto la Lazio, è la squadra del mio cuore, è la mia casa. Aspetto di tornare un giorno, mi manca l’ambiente, mi mancano i compagni, mi manca la città. Vorrei tornare, fisicamente sto bene. Mi sto allenando bene, ho ritrovato continuità di allenamenti, cosa che mi era mancata per diversi infortuni. Piano piano sto arrivando al top della condizione, fisica e mentale. I ricordi sono tanti, compreso quella rete alla Roma. Fu un momento unico, ricordo lo stadio pieno, fu tanta roba. Ricordo quando alla cena di Natale feci quella battuta sullo scudetto. Ci credevo davvero, ma non solo io. Eravamo in fiducia, anche se non tutti avevano il coraggio di dirlo pubblicamente. Poi è arrivata la pandemia”.

MONDIALI – “Ho seguito tutte le gare, il mio Ecuador ha fatto bene. Sono ragazzi con tanta voglia, mi sono piaciuti. Valencia? Lui è un giocatore importante, ha avuto un paio di gare senza segnare, ma ha esperienza e qualità. Non mi ha sorpreso”.

Leggi anche:   Calciomercato Lazio: ecco il comunicato ufficiale che Sarri Aspettava!
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement