Connect with us

News

Biglietti Supercoppa, la marcia indietro della Lega

Published

on

supercoppa

Il semi-flop del derby, con la Tribuna Tevere semi deserta e la Tribuna Monte Mario con grandi vuoti, ha lasciato il segno. E per evitare un secondo flop in occasione della finale di Supercoppa del 18 agosto all’Olimpico, la Lega Calcio ha deciso di corre ai ripari, abbassando in modo drastico i prezzi, a conferma che le proteste di qualche mese fa dei tifosi laziali e romanisti erano tutt’altro che ingiustificate.

Mentre per il derby del 26 maggio i biglietti per le tribune costavano 120 euro, mentre per Juventus-Lazio il prezzo massimo è 85 euro, ovvero quasi il 40% in meno. Stesso discorso per Curve e Distinti, in vendita rispettivamente a 20 e 30 euro, contro i 30 e i 50 del derby. Non prezzi da saldo, ma biglietti a cifre accessibili e che tengono conto della crisi economica che non può portare una famiglia di quattro persone a spendere qualcosa come 360 euro per vedere una partita di calcio in Tribuna.

Meglio tardi che mai verrebbe da dire, ma quello che conta è che questa volta non ci sono scuse per acquistare i tagliandi. Soprattutto quelli di Tribuna, visto che proprio per andare incontro alle esigenze delle famiglie la Lega Calcio ha varato un “Family pack” valido fino a 4 persone (due adulti e due Under 16) al costo di 150 euro, ovvero poco più di quello che si spenderebbe acquistando 4 biglietti di Distinti.

Per quel che riguarda la divisione dello stadio, la Lega Calcio ha deciso di rispettare la stessa suddivisione fatta in occasione del derby: Curva Nord, Distinti zona Nord e Tribuna Tevere destinati ai tifosi della Lazio, Curva Sud, Distinti zona Sud e Tribuna Monte Mario riservati ai tifosi della Juventus.

Per quel che riguarda i tempi di acquisto dei biglietti, la vendita scatterà alle 10 di mattina del 15 luglio, presso tutte le ricevitorie LisTicket, ma solo per i tifosi laziali che possiedono la tessera “Millenovecento” e quelli bianconeri in possesso della “Juventus Membership”. A partire dal 23 luglio la vendita sarà allargata agli abbonati e sarà libera per l’acquisto dei biglietti della Tribuna Tevere e della Tribuna Monte Mario. Dal 26 luglio, la vendita sarà libera per tutti i settori dello stadio.

GIORGIO CERRI

Leggi anche:   Verso Juventus-Lazio: Immobile vuole la titolarità, Sarri ci pensa
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement