Se ti piace il nostro Format, aiutaci a rimanere online con una semplice donazione di 0,80 €

Atalanta-Lazio: la conferenza stampa di Inzaghi

“Lo scorso anno ho parlato molto del VAR, quest’anno rispondo educatamente che non ne voglio più rilasciare dichiarazioni in merito. Ci sono sempre le stesse polemiche in Italia, nonostante l’utilizzo della tecnologia: anche in questo meccanismo ci sono degli assistenti che devono interpretare e vedere gli episodi, inoltre ogni direttore di gara si interfaccia con il VAR in modo diverso. Bisogna chiarire anche le dinamiche relative il riconoscimento dei falli di mano. Mi sono adeguato a questa novità e vado avanti. Non siamo contenti del risultato ottenuto, ma speriamo che la riga evidenziata dal VAR sia stata tracciata nel modo giusto: portare a casa il pari sarebbe stato importante per i miei ragazzi.

L’Atalanta è una squadra forte e ben allenata, questa sera non abbiamo sofferto rispetto al passato. Vedere il mio portiere inoperoso non me lo sarei aspettato alla vigilia, il gruppo è stato bravo a non concedere nulla ad eccezione del gol siglato dopo appena un minuto di gioco da Zapata. Lo scorso anno non meritavamo di pareggiare e questa sera invece non avremmo dovuto perdere per la prestazione offerta”.