Se ti piace il nostro Format, aiutaci a rimanere online con una semplice donazione di 0,80 €

Armini ed il suo debutto: le parole a caldo

Armini conquista il debutto in Serie A: le sue parole a caldo

Una settimana che ricorderà per sempre e rimarrà nella sua mente per migliorarsi giorno dopo giorno realizzando il suo sogno. Armini debutta in Serie A con la maglia della prima squadra giocando anche bene ma con qualche sbavatura dovuta all’ansia da debutto. Il baby giocatore ha rilasciato le sue dichiarazioni a caldo ai microfoni biancocelesti:

“Abbiamo passato una settimana indimenticabile: prima la vittoria in Coppa Italia, poi il successo dell’Under 14 di mio fratello nella finale del campionato di categoria, poi la Primavera che torna nella massima serie di categoria ed oggi il debutto davanti ai miei tifosi e la mia famiglia. Il mio obiettivo è far bene in Primavera 1 TIM.

Il terzo gol del Bologna? Non so cosa sia andato a rivedere l’arbitro, io ho percepito una gomitata, ma il direttore di gara non ha ritenuto falloso l’intervento. Inzaghi mi ha detto di tenermi pronto e mi ha chiamato tre minuti dopo l’inizio del riscaldamento, non mi sembrava vero.

I compagni mi hanno aiutato molto, soprattutto Acerbi che mi ha dato tanti consigli. Ho provato a far segnare Immobile con un filtrante nei minuti finali, ma non ci sono riuscito”.