Andrè Anderson: dal sogno Lazio alla decisione della Nazionale Brasiliana e Italiana

Andrè Anderson è stato intervistato dai microfoni di Esporte. L’italobrasiliano è subentrato nella partita contro l’Atalanta arrivato in forza nella Lazio dei grandi di Simone Inzaghi.

«Arrivare a Roma è stata una decisione studiata a fondo. Quando i miei manager mi hanno comunicato l’interesse della Lazio, ho visto la possibilità di iniziare la mia carriera nel calcio europeo. Nonostante tutte le difficoltà di adattamento all’inizio, oggi mi sento abbastanza stabilizzato anche se ovviamente devo ancora crescere molto. Derby? È davvero una forte rivalità. Nei giorni del derby sentiamo che la città si ferma. Credo che possiamo paragonare quella della Capitale alle maggiori rivalità del calcio brasiliano».

 «Sono stato chiamato dal Brasile under 18. Sono riuscito a continuare il buon momento alla Lazio e sono stato convocato dall’Italia under 20. Non penso di prendere una decisione ora».

Leggi anche:   Classifica Assist: Gomez si avvicina a Luis Alberto ed il Mago si complimenta su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *