Anche Tare tra gli indagati ?!

lotito-tare-de-martino

Sotto la lente degli investigatori ci sono anche i rapporti del ‘Civ’ Bazzani con la Lazio. Anche a questo riguardo l’ordinanza di Salvini è ricca di dettagli. Il 30 aprile 2013, Brocchi procura al Civ il biglietto di Lazio-Bologna (6-0) del 5 maggio. Bazzani fa sapere a Brocchi di voler vedere Formello ma l’ex centrocampista gli riferisce che serve l’autorizzazione di Tare, il d.s. biancoceleste.
Ma Bazzani non demorde e durante la gara del 5 maggio, all’interno dell’Olimpico comunica con una signora seduta nei pressi di Tare chiedendole di passarglielo. Per la Procura è dunque evidente che c’è un rapporto tra Bazzani e Tare. Ma non solo. Per gli inquirenti quando Bazzani chiede alla signora se è arrivato anche Lotito ricevendo risposta affermativa, si deduce che il Civ voglia parlare con Tare in sostituzione del presidente laziale che non aveva ancora visto arrivare.

GOAL.COM