Ancelotti ed il Napoli arriva l’esonero dopo la vittoria con il Genk

Il Napoli batte il Genk per 4 reti a 0 guadagnando l’accesso ai turni eliminatori della Champions League ma questo non basta per salvare la panchina di Mister Ancelotti. Arrivato a Napoli quest’estate dopo l’addio di Sarri, i partenopei si sono infiammati sin da subito visto il curriculum dell’allenatore.

Un cambio di timone che però non ha trovato un bel gioco come la scorsa stagione tanto che gli azzurri sono lontano anni luce dalla testa della classifica navigando in settima posizione in campionato a ben 7 punti dalla zona Europa League occupata dall’Atalanta di Gasperini.

Leggi anche:   Assedio Mediatico: " Infastidisce ma non ci spaventa e ci compatta"

I ritiri punitivi non sono serviti, l’ombra di Gattuso era già nell’aria come l’esonero viste le dichiarazioni di Carletto in conferenza stampa. La storia finisce dopo pochi mesi, l’ufficialità è arrivata ed i giocatori salutano il mister tramite i loro profili social.