Connect with us

Intervista

Agostinelli contro Keita:” Deve cambiare mentalità”

Published

on

Le ultime prestazioni di Keita mostrano un giocatore che riesce a cambiare faccia alla Lazio durante i suoi ingressi in campo, trascinando la squadra con le ottime prestazioni. Però se da un lato ci sono molti elogi, dall’altro c’è un Agostinelli che non è stato ancora convinto dal giocatore. Stando alla sua dichiarazione rilasciata ai microfoni di Radiosei il tecnico paragona il senegale a Cristiano Ronaldo anche se le qualità tecniche sono su due livelli diversi

Senza ombra di dubbio sta facendo dellebelle partite. E’ in forma e ha tanta voglia di giocare. Ma non mi piace il suo atteggiamento in campo. Contro l’Empoli non ha avuto rispetto degli avversari“.

Il suo “rimprovero” però non è in base alle sue giocate od alla prestazione fisica in campo ma lo punge a livello mentale e intelligenza in campo:

Non è Cristiano Ronaldo che si può permettere di fare qualsiasi cosa. Copmunque anche CR7 gioca con umiltà, cosa che invece non vedo in Keita. In campo ci sono gesti tecnici che non servono. Per me deve cambiare mentalità“.

Leggi anche:   Sirene turche per Fares, la situazione
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement