Acerbi dà un segnale: niente visite col Sassuolo…

Quanto conta nel calciomercato moderno la volontà di un giocatore? 70-80%?! Di sicuro in altre epoche, un gesto forte come non presentarsi alle visite mediche della squadra che ha ancora il tuo cartellino, potrebbe essere punito come condotta non adeguata, oggi succede spesso… ed è successo oggi al difensore del Sassuolo Francesco Acerbi, che avrebbe disertato le visite mediche programmate con la società neroverde.

Fosse per lui si sarebbe già trasferito alla Lazio, ma la domanda e l’offerta ancora non coincidono: secondo il Corriere dello Sport l’ultima offerta nota è 6 milioni più la proprietà di Danilo Cataldi, la domanda invece vuole 7,5 milioni e apprezza il centrocampista laziale, le distanze si sono quasi colmate rispetto ai giorni scorsi, ma non abbastanza per la fumata bianca.