fbpx

1 Ottobre 1978 – 1 Ottobre 2019: Auguri agli Eagles Supporters

Il 1 Ottobre 1978, esattamente 41 Anni fa, nascevano gli Eagles Supporters.

Vi proponiamo gli auguri della Pagina Romanamente Lazio:

41 anni fa, in un piovoso pomeriggio romano, difronte a 70.000 persone, faceva comparsa “lo striscione più lungo d’Italia” (54 metri), destinato a fare la storia del tifo Laziale e non solo.

Nascono gli Eagles’ Supporters.

Il tutto nasce da una idea del grande Tonino Di Vizio – fondatore dei G.A.B.A – , che decide di riunire tutti i gruppi Laziali esistenti sotto un’unica insegna al fine di creare un tifo quanto più organizzato. Al tal fine vengono distribuiti migliaia di volantini con su scritto quanto segue:

“Allo scopo di incrementare il tifo intorno alla nostra Lazio, abbiamo inteso creare un club formato da tutti i ragazzi della Curva Nord e Sud. Oltre alla finalità sportiva, il club intende moralizzare il tifo calcistico che spesso genera in atti di teppismo che niente hanno a che fare con i veri sportivi e soprattutto con lo sport. Sportivi biancazzurri, uniamoci per essere sempre più forti con il nostro motto: TIFO CONTINUO.”

Fa seguito una lunga ed animata riunione in via Simone de Saint Bon 47, alla quale partecipano tutti i gruppi che erano soliti affollare la Curva Sud: G.A.B.A, Commandos Monteverde, le Aquile di piazza Bologna, i Vigilantes, le Brigate San Giovanni con Guido de Angelis ed altri.

Non fu facile mettere tutti d’accordo, ma alla fine la laboriosa riunione si conclude con l’accordo di riunire tutti in un solo gruppo.

Come chiamarlo però?

In una successiva riunione, sempre in via Simone de Saint Bon 47, si discute per la scelta del nome. Una scelta non di poco conto, visto che destinato a rappresentare migliaia di Laziali.
Doveva essere d’impatto. A rompere gli indugi ci pensò Marco Saraz, che impose la scelta del nome in quello di “EAGLES’ SUPPORTERS”, mettendo tutti di comune accordo.

Da quel 1 ottobre 1978 ne è passato di tempo. In tanti, tantissimi hanno provato ad emulare le loro gesta, emblema di un tifo passionale, puro, integro. Un tifo senza soluzione di continuità, eternamente impresso nei nostri occhi e nei nostri cuori.

Tanti auguri E.S.