Serie A in chiaro? La Lega Serie A dice no

Tra le partite in chiaro per l’emergenza coronavirus dove i tifosi dovranno assistere i match da casa e la Legge Melandri deve intervenire il governo tramite un decreto. La richiesta da parte della Figic era quasi andata in porto ma in serata la Lega Serie A, ha dato la sua risposta negativa.

Niente partite dunque in chiaro in queste giornate a porte chiuse.

Leggi anche:   Il famoso giornalista elogia il Lotito