l’Inter richiama i giocatori scappati dall’Italia

Arriva il dietrofront dell’Inter. La data degli allenamenti non è ancora nota e forse lontana ma il club neroazzurro, dopo il rompete le righe, ha richiamato alla base Handanovic, Young, Moses, Brozovic ed Erikssen. I giocatori erano volati via nei loro paesi dopo la quarantena quando casa loro non era ancora arrivato il Lockdown totale.

Leggi anche:   Atalanta-Lazio, tifosi bergamaschi e lo striscione contro la ripresa

Il club cinese ha fissato l’ultimatum per rientrare entro il 12 Aprile in modo di fare i 14 giorni di quarantena obbligatoria per un eventuale ripresa degli allenamenti.