Lazio-Dnipro: la situazione

Tutto quello che dovete sapere su Lazio-Dnipro

Mancano poche ore all’ inizio della partita tra la Lazio e il Dnipro. All’Olimpico di Roma scenderanno in campo due squadre in cerca dei punti determinanti per continuare il cammino europeo. Se alla squadra di Pioli basta anche un pari, per gli ucraini serve assolutamente la vittoria, quindi ci si aspetterà una partita aperta e combattuta.

Leggi anche:   Petkovic, le parole alla vigilia del 26 Maggio 2020

FORMELLO – Pioli potrà contare sul ritorno di Mauricio in difesa, mentre Keita sconterà la squalifica per la sciocca espulsione rimediata nella sfida col Rosenborg. Altro assente sicuro sarà Felipe Anderson che accusa un fastidioso torcicollo. Il mister ha convocato tutta la rosa, a conferma forse che si sta cercando di tenere unita la squadra.

Leggi anche:   Spadafora vuole la diretta gol in chiaro, i club si oppongono!

DNIPRO – Mister Marckevic, che non avrà a disposizione Rotan per squalifica, dovrà sciogliere diversi dubbi sulla formazione da schierare. In difesa ballottaggio tra Chygrynskiy e Gueye, a centrocampo Beluz o Danilo si giocano una maglia da titolare, mentre in attacco è certa la presenza di Seleznev.

PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (4-3-3) Berisha; Konko, Maurico, Gentiletti, Radu; Cataldi, Biglia, Lulic; Kishna, Morrison, Matri.

Leggi anche:   Corsa alla Scarpa d'Oro, Lewandowski continua a segnare. Raggiunto Ciro Immobile

A disposizione: Marchetti, Hoedt, Basta, Milinkovic, Candreva, Klose, Djordjevic.

DNIPRO (4-3-2-1) Boyko; Fedetsky, Gueye, Douglas, Anderson Pico; Cheberychko, Gama, Leo Matos; Bezus, Matheus; Seleznev.

A disposizione: Lastuvka, Chygrynskiy, Tomecak, Danilo, Luchkevych, Golovsky, Zozulya.

La partita sarà trasmessa su Sky e in chiaro su MTV8 alle ore 19:00.