Zulte Waregem-Lazio: le pagelle

Zulte-Lazio le pagelle

Si è conclusa da poco l’ultima partita del girone tra lo Zulte e la Lazio dove la squadra di Inzaghi ha rimediato una sconfitta di tre reti a due. 3 punti persi senza danni vista la qualificazione matematica con un primo posto già consolidato nella quinta giornata. Spazio dunque ad una Lazio giovane con una media di età bassa eccetto i pilastri come Lukaku, Basta, Bastos e Caceido.

Vargic 3: 3 come i gol subiti tra i quali 2 per colpa sua. Portiere che stando alle ultime prestazioni non sono all’altezza di essere il vice di Strakosha. Un rilancio sbagliato, riflessi di un canguro smarrito al polo Nord. L’unica nota positiva è che al terzo gol non ha potuto far nulla.

Patric 6: uno dei migliori in campo, regge bene come difensore anche se la fisicità lo penalizza, nel secondo tempo scambia di posizione e vista la freschezza dovuta alla posizione iniziale, riesce a dare la spinta in attacco. (Bravo Inzaghi ad usare questa tattica che così facendo crea un quarto cambio in campo)

Luiz Felipe 5: Benino ma non perfetto, qualche chiusura che vale la sufficienza ma nei due gol subiti ci sono delle sue imperfezioni

Wallace (dal 65′) 5,5: reduce dall’infortunio da la carica alla difesa cambiando la mentalità del reparto. Poco sotto la sufficienza per alcune sbavature di gioco

Bastos 6: prestazione sufficiente, sbavature su alcune marcature ma nulla di più

Basta 5: il serbo doveva dar forza ai giovani, ma così non è stato. Qualche accenno c’è stato ma non ha impressionato

Miceli 6: buona la prima, non ha sbagliato nulla e non ha sentito il peso dell’esordio europeo con la prima squadra

Leiva (dal 53′) 7: entra, cambia i ritmi, segna un ottimo gol d’astuzia con il tacco e riporta la Lazio nella strada giusta si con il gol che con l’appoggio che vale l’assist per Caicedo

Murgia 6.5: attento, spavaldo, laziale e lottatore. Il giovane mette altri 90 minuti da titolare con la maglia della prima squadra in ambito europeo.

Crecco 5,5: forse il peso dell’Europa o l’emozione, sbaglia due tiri a pochi passi dalla porta ed un aggancio a tu per tu con il portiere avversario. Ma il giudizio in 90 minuti non pregiudicano il percorso che lo ha portato alla convocazione di Inzaghi.

Anderson (dal 53′) 7: il brasiliano entra ed illumina. Non è ancora il Felipe che tutti noi conosciamo ma se la sua condizione di oggi è stata da sopra la sufficienza non osiamo immaginare quando sarà al 100 per cento

Lukaku 6,5: ammettiamo che se il secondo tempo era una copia del primo il belga non raggiungeva il 5,5 in pagella. Primi 45 minuti brutti forse per un calo di concentrazione o la mancanza di un punto di riferimento. Dopo l’intervallo ha messo la quarta tornando il Lukaku che noi tutti conosciamo creando anche qualche azione pericolosissima.

Palombi 6: una sufficienza di incoraggiamento, sempre in posizione ma timido. La pressione del debutto europeo si è fatto sentire, ma il giovane biancoceleste ha tenuto bene l’ansia.

Caceido 6.5: l’attaccante sigla la sua rete personale raccogliendo l’assist di Leiva.

Inzaghi 8: l’allenatore ormai con la qualificazione e primato in classifica sa gestire bene il cambio di posizione di Patric. Cambiandogli ruolo nel secondo tempo ha fatto si che potesse riposare come difensore nei primi 45 minuti e spingere la fase offensiva nel secondo tempo inserendo Wallace nel reparto difensivo. Oltre ad avere l’intelligenza nei cambi finalmente in Italia arriva un allenatore che valorizza anche i giovani facendogli assaggiare il gran calcio fin dai “primi passi” con la prima squadra.

 

 

Seguici sui nostri canali e clicca Like
0

Redazione

La Redazione è composta da giovani volontari che vogliono informare gli utenti con informazioni sane e veritiere. Il progetto di Since1900 nasce nel lontano 2008 con lo scopo di aprire un sito affidabile senza scopo di Lucro. Le notizie che troverete sul nostro sito hanno fonti attendibili.

honil888 has 3905 posts and counting.See all posts by honil888

Sei soddisfatto del nostro lavoro? Condividici sui social per informare i tuoi amici!