Se ti piace il nostro Format, aiutaci a rimanere online con una semplice donazione di 0,80 €

Venezuela-Catalogna, non ci sono maglie. I giocatori le acquistano da Decathlon per giocare il match

Grave quello che è successo ieri nel prepartita tra Venezuela e Catalogna. I giocatori venezuelani sono arrivati nel prepartita senza le maglie da gioco. Per risolvere l’ammanco sono state stampate ed acquistate in extremis da Decathlon vicino al complesso di gioco.

Delusione resa pubblica dal giocatore Tomas Rincon tramite il suo account ufficiale.

Rendo pubblico il mio scontento con voi come marchio in questa data FIFA che si è appena conclusa. Per prima cosa, con questa temperatura fredda, ci date solo una maglietta e un pantaloncino? Secondo, non ci sono maglie con cui giocare? Pensate che comprarne alcune e stamparle risolva tutto? Chiedo il massimo rispetto per la nostra e per ogni membro della squadra. Ciò è vergognoso!“.

Decathlon, sul proprio profilo Twitter, ha sottolineato quanto accaduto: “Ieri, il Venezuela doveva giocare un’amichevole contro la nazionale della Catalogna. Ieri, il Venezuela era a corto di maglie. Ieri, il Venezuela ha dunque giocato la partita con delle maglie Quechua“.

Una situazione che lascia interpretare il clima che sta vivendo questo paese in questo periodo buio e difficile a livello governativo e di stile di vita.