Tegola in difesa: Basta si ferma per una lesione al bicipite femorale

La stagione della Lazio fino ad ora è stata a dir poco fallimentare, ma anche a dir poco sfortunata. Pioli infatti ha dovuto fare a meno molto spesso di giocatori fondamentali in tutti i reparti a causa di parecchi infortuni e la loro assenza si è sentita moltissimo, vedi De Vrij o Biglia solo per citarne alcuni. Il mercato di gennaio poi, come sempre, non ha aiutato a sopperire alle assenze e la rosa è rimasta così com’era, ridotta all’osso come non mai.

Ora, come se non bastasse, arriva anche la notizia del grave infortunio che ha colpito Dusan Basta. Infatti il terzino serbo, uscito anzi tempo dalla sfida di sabato contro il Genoa, si dovrà fermare per un bel po’ di tempo a causa di una lesione muscolare come evidenziato dagli accertamenti fatti ieri pomeriggio nella clinica Paideia. I tempi di recupero sono ancora da stabilire ma sicuramente Basta dovrà restare fermo per circa un mese. Questo il comunicato pubblicato sul sito ufficiale della Lazio che ci informa sull’infortunio: “L’atleta Dusan Basta è stato sottoposto questo pomeriggio ad accertamenti strumentali presso la Clinica Paideia. Gli esami hanno evidenziato una lesione di primo grado del muscolo bicipite femorale della coscia sinistra“.

Una brutta tegola, quindi, questa per mister Pioli, che in difesa aveva già gli uomini contati e dovrà ora reinventarsi la formazione per il match di domenica contro l’Hellas Verona. Chi deciderà di schiererare iltecnico parmense: Patric nel suo ruolo o Konko adattato a destra?

Seguici sui nostri canali e clicca Like
0

Sei soddisfatto del nostro lavoro? Condividici sui social per informare i tuoi amici!