Se ti piace il nostro Format, aiutaci a rimanere online con una semplice donazione di 0,80 €
Spal Lazio

Spal-Lazio: video sintesi e tabellino

Spal-Lazio: 3 punti d’oro in chiave salvezza per lo Spal, la Lazio spreca la rimonta al quarto posto

La Spal la gara contro i biancocelesti grazie al rigore di Petagna rimediato da Cionek grazie all’ingenuità di Patric che lo colpisce sul polpaccio nonostante il giocatore fosse spalle alla porta. Punti pesanti per la zona salvezza ed ancora una volta lo Spal dimostra di saper tenere botta alle big del campionato. Male la Lazio di Inzaghi che non riesce a rialzare la testa e spreca clamorosamente occasioni da gol sottoporta grazie anche ai riflessi di Viviano.

SPAL-Lazio 1-0

Marcatore: 89′ rig. Petagna (S)

SPAL (4-4-2): Viviano; Regini (30′ Felipe), Cionek, Vicari, Fares; Lazzari, Missiroli, Murgia (71′ Schiattarella), Kurtic; Floccari (76’Paloschi), Petagna.

A disp.: Gomis, Fulignati, Poluzzi, Bonifazi, Dickmann, Valoti, Valdifiori, Jankovic, Antenucci.

All.: Leonardo Semplici.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric (90′ Parolo), Acerbi, Bastos; Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic (77′ Durmisi); Correa (61′ Caicedo), Immobile.

A disp.: Proto, Guerrieri, Wallace, Luiz Felipe, Romulo, Berisha, Badelj, Jordao, Cataldi.

All.: Simone Inzaghi.

Arbitro: Marco Guida (sez. Torre Annunziata)

Ass.: Villa – Di Vuolo

IV uomo: Giua

V.A.R.: Orsato

A.V.A.R.: Mondin

NOTE. Recupero: 3′ pt; 6′ st.

Ammoniti: 57′ Milinkovic (L), 64′ Immobile (L), 82′ Lazzari (S), 93′ Paloschi (S), Strakosha (L), 93′ Durmisi (L), 95′ Parolo (L)

Serie A TIM, 30ª giornata

Mercoledì 3 aprile 2019, ore 21:00

Stadio Paolo Mazza di Ferrara