Serie A : cuore salentino, il Lecce sorprende il San Siro

Manca solamente il match Brescia- Fiorentina per concludere l’ottava giornata di campionato. Il San Siro ha ospitato la prima di Pioli in Milan-Lecce sulla panchina rossonera. L’ex tecnico biancoceleste ha schierato dal primo minuto Lucas Biglia vista la sua conoscenza. Un Milan che doveva vincere per sedare la contestazione dei tifosi dopo una lunga serie negativa di risultati e prestazioni.

Leggi anche:   Lotito cerca un terzo club da comprare? Un'altra squadra di Serie B da salvare

La squadra salentina ha giocato con anima e cuore correndo su ogni palla e trovando il gol del pareggio con una bordata nel recupero.

Apre Calhanoglu le marcature dopo 20 minuti di gioco. Nel secondo tempo i giallorossi mettono in difficoltà i padroni di casa fino all’arrivo del calcio di rigore per un fallo di mano di Conti. Rigore calciato da Babacar, parato da Donnarumma ma lo stesso rigorista raccoglie la respinta calciando in rete. All’81’ minuto bellissima azione del Turco che serve Piatek per il tapin del 2-1. Al 92′ minuto Donnarumma non può fare nulla sul sinistro di Calderoni.

Leggi anche:   Serie A: ecco come si dividono Sky e Dazn la tredicesima giornata

Pioli rimedia solamente un punto sulla nel promossa rimanendo nella parte destra della classifica di Serie A