Rosenborg, un terzetto alla carica: “Per noi, partita da dentro o fuori”

Il Rosenborg sarà carico, partita che dovrà vincere a tutti i costi per rimanere in Europa

Il Rosenborg deve assolutamente fare punti con la Lazio per continuare il cammino in Europa League, almeno per provare a qualificarsi, e ai microfoni di Adressavisen, tre giocatori della squadra norvegese hanno suonato la carica ai loro compagni per cercare la svolta, sono Svensson, Eyjólfsson e Selnæs.

Svensson: “Abbiamo avuto un dominio tale nel corso della stagione che non ci si poteva attendere di mantenere quei livelli fino alla fine. Nelle ultime gare abbiamo avuto qualche difficoltà, ma abbiamo comunque fatto bene. Ora speriamo torni il giusto entusiasmo. Ci sono volute un paio di partite, adesso però possiamo tornare sui binari giusti. È stata una stagione lunga e faticosa ed è normale che subentrino altre variabili. Vincere il titolo è stato splendido, ma mancano ancora alcune sfide, tra cui la finale di coppa di lega. Servirà una prestazione diversa rispetto a quella fatta contro il Dnipro. Per mettere in difficoltà la Lazio, sarà necessario esprimere un buon gioco. Per qualificarci alle fasi finali, bisogna prendere i tre punti. Per noi è una sfida da dentro o fuori. Loro non sono imbattibili, abbiamo ottime possibilità di vittoria”.

Eyjólfsson: “Abbiamo lavorato duramente per entrare nell’Europa League e le prima tre partite della fase a gironi non sono andate bene.Nonostante questo possiamo ancora passare, quella con la Lazio è una partita molto importante. A Roma è stata una partita completamente diversa da come ce l’aspettavamo, con il cartellino rosso tutto è cambiato. Domani avremo un’altra battaglia, dovremo essere più cinici e difendere meglio. Abbiamo subito molti contropiede, dobbiamo essere più equilibrati. Domani sera lotteremo per vincere”.

Selnæs: “Ci sono ancora opportunità, ma è chiaro che sarà molto dura.  Seguo molto il calcio in generale, compresa le Serie A. Penso che sia un campionato molto bello. La Lazio? E’ una squadra molto solida. Ha buone individualità, ma anche un gruppo molto solido. Ha mostrato grande professionalità per tutta la partita di andata e sono stati molto efficaci nelle situazioni cruciali”.