Ricaduta Biglia, 45 giorni di stop

L’infortunio al polpaccio di pochi giorni fa, l’azzardo di rischierare Biglia in campo contro l’Empoli e la ricaduta sulla stessa parte interessata. Lucas Biglia tornerà in campo fra 45 giorni, almeno così ha dichiarato il centrocampista laziale all’uscita della Paideia. Entrato con l’aiuto delle stampelle ed uscito con l’esito che conferma la lesione di secondo grado al polpaccio.

Intanto il suo agente prolunga la sua permanenza in Italia per parlare con la società biancoceleste ed il rinnovo che gli verrà offerto al suo assistito.