Oddo: “Mi assumo io tutte le colpe”

Massimo Oddo analizza cosi la sconfitta di oggi:

Ci hanno penalizzato gli errori in fase difensiva, soprattutto nelle palle inattive. Abbiamo provato a giocarla fino alla fine. Finchè vedo giocatori come Benali che danno l’anima fino all’ultimo minuto non condanno. Incontri formazioni nettamente superiori. Il fatto di aver ripreso la partita è un segnale importantissimo. C’è sconforto e ci sta. Abbiamo sbagliato anche un rigore. Ci abbiamo provato. La Lazio è una squadra molto forte, sapevamo che era il gruppo che aveva fatto più gol di testa. Le abbiamo provate tutte, purtroppo sono emersi tutti i nostri limiti e mi assumo io ogni responsabilità”. Poi si sofferma sulla contestazione dei tifosi:

“A me basta che i ragazzi danno il massimo, quello che succede fuori dispiace. A me dispiace tantissimo per i ragazzi della curva che ci stanno sempre vicini. Noi possiamo fare altro che lavorare con dignità”.

Leggi anche:   Serie A: novità sulla ripresa e sugli stipendi