Mondiali 2018: Inghilterra agli ottavi, la Polonia è fuori!

I mondiali cominciano a entrare nella fase cruciale. Infatti si sono nazionali già sicure del pass ottavi, altre che si giocheranno il tutto per tutto e chi invece,  è già a casa.

Le partite di ieri hanno regalo goal e spettacolo, sono state ben 14 le reti rifilati di cui 6 sono inglesi. Il mattatore della giornata è Kane autore di ben 3 reti rifilate al povero Panama, debuttante assoluto.  Gli inglesi si impongono con un sonoro 6 a 1, e ora decisiva la sfida finale con il Belgio per il primo posto.

Nella partita delle 17 spettacolo ed emozioni tra Giappone e Senegal. Finisce con un 2 a 2 che tutto sommato visto il risultato tra Colombia e Polonia sta bene ai giapponesi che per andare agli ottavi gli basterà un punto in virtù dello scontro diretto Senegal- Colombia, dopo il netto successo per 3 a o sulla Polonia infatti, i colombiani si sono guadagnati il diritto di giocarsi la qualificazione nella terza giornata, a discapito dei polacchi , vera delusione in questi mondiali.

I TABELLINI:

INGHILTERRA-PANAMA 6-1:

Inghilterra (3-4-3): Pickford; Walker, Stones, Maguire; Trippier (25′ st Rose), Loftus-Cheek, Henderson, Young; Sterling, Kane (18′ st Vardy), Lingard (18′ st Delph). A disp.: Pope, Butland, Cahill, Jones, Alexander-Arnold, Dier, Alli, Rashford, Welbeck. All.: Southgate

Panama (4-1-4-1): Penedo; Murillo, R. Torres, Escobar, Davis; Gomez (24′ st Baloy); Barcenas (24′ st Arroyo), Cooper, Godoy (19′ st Avila), J. Rodriguez; Perez. A disp.: Calderon, A. Rodriguez, Cummings, G. Torres, Diaz, Machado, Pimentel, Ovalle, Tejada. All.: Gomez

Arbitro: Grisha (Egitto)

Marcatori: 8′ e 40′ Stones (I), 22′ rig., 46′ rig., 17′ st Kane (I), 36′ Lingard (I), 33′ st Baloy (P)

Ammoniti: Cooper, Escobar, Murillo (P), Loftus-Cheek (I)

 

GIAPPONE-SENEGAL 2-2 :

Giappone (4-2-3-1): Kawashima; H. Sakai, Yoshida, Shoji, Nagatomo; Shibasaki, Hasebei; Haraguchi (29′ st Okazaki), Kagawa (26′ st Honda), Inui (41′ st Usami); Osako. A disp.: Ueda, Endo, Higashiguchi, Muto, Yamaguchi, Ohshima, Makino, G. Sakai, Nakamura. All.: Nishino

Senegal (4-3-3): K.N’Diaye; Wague, Sané, Koulibaly, Sabaly; P. Ndiaye (35′ st Ndoye), A. N’Diaye (19′ st Kouyaté), Gueye; Sarr, Niang (40′ st Diouf), Mané. A disp.: Gomis, Diallo, Gassama, Ciss, Kara, Kouyaté, Keita, Konate, Sow, Sakho. All.: Cissé

Arbitro:Rocchi (Ita)

Marcatori: 12′ Mané (S), 34′ Inui (G), 26′ st Wagué (S), 32′ st Honda (G)

Ammoniti: Inui, Hasebe (G), Niang, Ndoye, Sabaly (S)

 

POLONIA-COLOMBIA 0-3 :

Polonia (3-4-3): Szczesny; Piszczek, Bednarek, Pazdan (80′ Glik); Bereszynski (72′ Teodorczyk), Krychowiak, Goralski, Rybus; Zielinski, Lewandowski, Kownacki (56′ Grosicki). All.: A. Nawalka

Colombia (4-2-3-1): Ospina; S. Arias, D. Sanchez, Mina, Mojica; Aguilar (31′ Uribe), Barrios; Cuadrado, James Rodriguez, Quintero (73′ Lerma); R. Falcao (78′ Bacca). All.: J. Pekerman

Arbitro: Ramos (Mex)

Marcatori: 40′ Mina, 70′ Falcao, 75′ Cuadrado

Ammoniti: Bednarek, Goralski (P)