Lazio Primavera: si riparte!

Da sabato ripartirà il campionato Primavera che offre sempre una grande Lazio capace ogni anno di compiere grandi obiettivi. Si ripartirà sempre da Simone Inzaghi che l’anno scorso ha conquistato con i suoi ragazzi la Coppa Italia Primavera, la Supercoppa e la finale ai play off scudetto, persa ai rigori con il Torino.
È stato proprio l’attacco il reparto migliore, d’altra parte quando allena un bomber come Simone Inzaghi non si può fare male davanti. 94 reti segnate in una stagione fanno capire la grande forza della Lazio. Palombi e Rossi saranno i protagonisti di una grande stagione, insieme anche al centrocampista Murgia, il difensore Prce ed il portiere Guerrieri. I nuovi arrivi Calì e Sarac non dovranno far rimpiangere Oikonomidis (18 gol) e Tunkara (7 gol), che nonostante la stagione sotto tono per via degli infortuni è andato in prestito al Crotone. Interessanti i numeri di Calì, strappato alla Roma dopo 76 gol in quattro stagioni. A questo punto, con una punta di peso, Inzaghi potrebbe abbandonare il 4-3-3 e giocare con il 4-3-1-2 con Palombi dietro a Rossi e Calì.
Nonostante gli adii, la Lazio primavera con i suoi nuovi innesti potrà ancora una volta di disputare una stagione indimenticabile.