Lazio Fcsb: le pagelle

La Lazio affonda la Steaua e’ si qualifica per gli ottavi di finale di Europa League.
Partita senza storia dal primo minuto fino al novantesimo dove la Lazio ha schiantato la squadra rumena.
Tripletta di Immobile che raggiunge quota 31 gol stagionali;ottima prova anche di Felipe Anderson che e’ apparso in netta ripresa psicologica.
Vediamo insieme i voti della Lazio:

STRAKOSHA 6: mai messo in difficolta’ dalla pochezza degli avversari.

PATRIC 6,5: dopo i disastrosi minuti contro il Genoa,lo spagnolo,oggi a sorpresa titolare,gioca una buona partita.

DEVRIJ 6,5: restera’ con noi per altri 6 mesi e poi salutera’;spremiamolo fino all’ultimo perche’ e’ una risorsa importante.

CACERES sv

LEIVA 7: il brasiliano fa’ sentire nei primi contrasti come,di partite europee,ne abbia giocate parecchie.La solita diga in mezzo al campo.

PAROLO 6,5:
corre,chiude,contrasta,difende e si propone.Che chiedere di piu` a Marco?

LUIS ALBERTO 6,5: tecnica sopraffina per lo spagnolo che fa’ vedere i sorci verdi ai simpatici rumeni.Esce nel secondo tempo ad ormai qualificazione acquisita.

BASTA 6: prende la sufficienza ma si capisce il perche’ Marusic sia ormai il titolare.In netta flessione fisica vista l’eta’.

LULIC 6,5: il capitano come sempre lascia il campo con la maglia sudata anche se tecnicamente non e` sempre lucido.

FELIPE ANDERSON 7,5: se la voglia e la “garra” e` questa di oggi,possiamo sognare ad occhi aperti questa stagione.Un Felipe cosi fa` la differenza.

IMMOBILE 8: 31 gol stagionali,22 in campionato.Ormai le parole per il nostro bomber le abbiamo terminate tempo fa’.CECCHINO INFALLIBILE.

BASTOS 7: entra dopo 15 minuti per l’infortunato Caceres.L’angolano incorna la palla per il secondo gol e ferma senza problemi il bisonte sovrappeso dello Steaua.

MURGIA 6: neanche il tempo di entrare e si prende una pallonata in faccia che farebbe male a tutti.

CAICEDO sv

Seguici sui nostri canali e clicca Like
0

Sei soddisfatto del nostro lavoro? Condividici sui social per informare i tuoi amici!