fbpx

Italia-Liechtenstein Immobile parte dalla panchina. Quagliarella dal primo minuto

Italia-Lietchtenstein sarà il secondo turno per la corsa alla qualificazione ad Euro 2020. Nel match di oggi, il ct Roberto Mancini rivoluzionerà la formazione iniziale tra infortuni, indisponibili e nuovi innesti. L’innesto che risalta di più è Quagliarella dal primo minuto dopo 9 anni. Ciro Immobile lascerà dunque spazio al doriano affiancato dal giovane Kean che ha esordito con un gol nella nazionale maggiore e Politano.

Le probabili formazioni

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Mancini, Bonucci, Romagnoli, Spinazzola; Verratti, Jorginho, Sensi; Politano, Quagliarella, Kean. A disp.: Donnarumma, Cragno, Chiellini, Izzo, Cristante, Zaniolo, Barella, Grifo, Bernardeschi, Immobile, Pavoletti, Lasagna. Ct. Roberto Mancini.

SQUALIFICATI: nessuno

DIFFIDATI: nessuno

INDISPONIBILI: Chiesa, Florenzi, Pellegrini, Insigne, El Shaarawy e Piccini

LIECHTENSTEIN (4-1-4-1): B.Büchel; Wolfinger, Kaufmann, Rechsteiner, Goppel; S.Wieser; Hasler, Polverino, M.Büchel, Salanovic; Gubser. A disp.: Hobi, Majer, Brandle, Malin, Ospelt, Sele, Kuhne, Meier, Yildiz, Eberle, Frick. Ct. Helgi Kolvidsson.

INDISPONIBILI: nessuno

SQUALIFICATI: nessuno

DIFFIDATI: nessuno