Formello: Bisevac conferma la disponibilità per il match di Udine

Mattinata di allenamento a Formello. Tutti presenti agli ordini del tecnico Stefano Pioli, eccezion fatta per quattro elementi della rosa: Radu e Lulic hanno ottenuto il permesso per una giornata di riposo, concesso in vista della squalifica che i due dovranno scontare domenica nel match di campionato i cui i biancocelesti saranno impegnati nella nuova “Dacia Arena” di Udine. Oltre a loro anche Onazi e Kishna non hanno partecipato precauzionalmente alla sessione d’allenamento a causa di qualche problema fisico di lieve importanza.

Mister Pioli è sembrato molto soddisfatto del lavoro svolto dalla squadra questa mattina: il tecnico parmense ha infatti regalato qualche ora di riposo ai giocatori annullando l’allenamento pomeridiano, precedentemente fissato per le ore 15. La vittoria contro il Chievo Verona di Maran sembra dunque aver riportato un po’ di serenità nello spogliatoio biancoceleste.

Nella giornata di oggi sono arrivate buone notizie per quanto riguarda l’infermeria: dopo le scelte obbligate di domenica scorsa, l’emergenza per quanto riguarda la retroguardia biancoceleste pare stia lentamente scemando. Bisevac, dopo essere rimasto a riposo nella giornata di ieri, è tornato ad allenarsi questa mattina, tranquillizzando Pioli e confermando la sua disponibilità per la trasferta di domenica ad Udine. Il serbo ex Olympique Lione non è l’unico a confortare il tecnico biancoceleste: sono migliorate, infatti, le condizioni fisiche di Mauricio e Hoedt anche se quest’ultimi con molta probabilità non li vedremo in campo domenica. Il giocatore brasiliano ha subìto una lieve lesione muscolare che lo costringerà a rimanere a riposo ancora per qualche giorno, mentre Hoedt dovrà rimanere qualche altro giorno sotto controllo per una contusione al ginocchio. A far coppia con Bisevac ad Udine ci sarà Santiago Gentiletti: l’argentino è tornato ad allenarsi oggi pomeriggio dopo un lungo periodo di stop e già domani è programmato il suo reintegro in gruppo. Il giocatore argentino non sembra arrendersi ai numerosi problemi al ginocchio e sembra pronto ad agire positivamente in campo. Oltre alle numerose indisponibilità, contro i bianconeri guidati da Stefano Colantuono mancheranno anche Radu e Lulic per squalifica: entrambi fermati per un turno dal giudice sportivo Tosel, dovranno scontare rispettivamente la penalità per il rosso diretto e la quinta sanzione stagionale.

Appuntamento a domani mattina, quando la squadra si ritroverà nel centro sportivo di Formello per continuare a preparare il delicatissimo match contro l’Udinese.