Derby: la battaglia si avvicina!

Il 4 dicembre a Roma sarà un giorno importante per due ragioni: il referendum costituzionale e il derby. Due partite in due contesti diversi. Si scontreranno il sì è il no da una parte e Lazio e Roma dall’altra. 

Simone Inzaghi contro Luciano Spalletti, Edin Dzeko contro Ciro Immobile e soprattutto Curva Nord contro Curva Sud. Questo sarà il derby di Roma che vedrà affrontarsi due squadre con tanta qualità ma anche amnesie che potrebbero costare caro. Tanti dubbi ancora riguardo le formazioni ma quel che già si prepara è l’atteggiamento che stavolta dopo troppo tempo i biancocelesti non possono sbagliare. Ed è proprio questo il motto dei laziali: vietato sbagliare! Sarà una sfida che giocano in maniera completamente diversa, la squadra di Inzaghi pressa alto e riparte velocemente mentre i giallorossi fanno possesso palla cercando i varchi giusti per colpire. E allora ecco che i biancocelesti devono stare attenti proprio a questo, a non concedere troppo ma neanche a chiudersi più di tanto poiché la difesa della Roma concede anche in maniera troppo generosa. 

Leggi anche:   Serie A Tim: le gare di oggi

Serviranno undici guerrieri che non conoscano il verbo mollare e che lottino con orgoglio, come fatto fino ad ora, su ogni pallone. Sarà il derby anche di Simone Inzaghi che dovrà capire come sistemare nel modo giusto la squadra in campo continuando a sorprendere e cancellando i dubbi di inizio stagione.

Insomma sarà una battaglia all’ultimo sangue una sfida tra goleador, tra giovani di talento ed esperti campioni con un unico irrinunciabile obbiettivo: vincere!

Leggi anche:   Serie A Tim: Skriniar tifa Lazio questa sera